Preso rapinatore con casco nero e taglierino: quattro colpi (FOTO)

Preso rapinatore – Quattro colpi in rapida sequenza. Due in farmacia, altrettanti in centri commerciali del canturino. Secondo i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Cantu’ il responsabile e’ un 43enne di Giussano (M.B.), fermato oggi a casa sua dove gli e’ stata notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Como. E lui, messo alle strette, ha poi ammesso le rapine fatte con casco nero in testa,ma anche con taglierino e sciarpa sul volto (tutto materiale trovato a casa sua e sequestrato). Il 40enne brianzolo e’da questo pomeriggio al Bassone per i colpi effettuati:

ECCO IL DETTAGLIO CONTESTATO

“IN’S” di Cantù 20 gennaiO, In quell’occasione aveva portato via un bottino di 500 Euro. e POI Rapina alla Farmacia “Cerchiari” di Inverigo, commessa il 27 gennaio (700 Euro di bottino); la rapina al bar tabacchi di Brenna del 31 gennaio (150 euro circa di bottino); la rapina alla Farmacia “Guidi” del 10 febbraio (1.300 Euro circa)..

QUESTO IL SUO KIT UTILIZZATO