Biglietti in vendita sui pullman: gli autisti dicono si (VIA A MARZO)

bIGLIETTI IN VENDITA SUI PULLMAN – Gli autisti di Asf Como dicono si alla vendita dei biglietti a bordo dei pullman e all’utilizzo dei tablet. Ma e’ un si sofferto e risicato:186 favorevoli, 151 contrari, 6 schede bianche e 4 nulle. Altissima l’affluenza: hanno votato infatti 377 dipendenti su 404 aventi diritto. Il via alla sperimentazione forse gia’ ai primi di marzo, prima una serie di adempimenti anche di natura tecnica. Soddisfatta dell’accordo, dopo un anno e mezzo di trattative, Annarita Polacchini, amministratore delegato di Asf. «L’accordo è stato firmato da tutte le sigle sindacali ed entrerà in vigore progressivamente, a partire dai prossimi giorni.

Il biglietto urbano acquistato a bordo costa 2.50 euro e vale sull’area urbana per 90 minuti. Per le linee extraurbane, invece, la vendita a bordo prevede la tariffa normale in base alla tratta percorsa a cui va aggiunta una quota fissa di 1.30 euro.