CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La legge di stabilità “blocca” la Provincia (STOP AL SALE IN STRADA)

Salatura e spalatura della strade provinciali a rischio. La legge di stabilità, che impone tagli alle amministrazioni provinciali, blocca i mezzi spazzaneve e spargisale in provincia. La conferma da una nota ufficiale diffusa poco fa dal settore viabilità di Villa Saporiti. Nel testo, a firma del dirigente Bruno Tarantola, viene comunicato che le riduzioni imposte dal governo non renderanno possibile “effettuare ulteriori servizi di viabilità invernale”, invitando i cittadini a prestare la massima prudenza in caso di precipitazioni di carattere nevoso o ghiaccio.

Qui sotto la nota ufficiale inviata dal settore Viabilità della Provincia:

Si informano gli utenti delle Strade Provinciali della Provincia di Como che, a causa del concorso alla manovra di finanza pubblica, richiesto alle Province con la Legge di Stabilità 2015 n. 190 del 23/12/2014, che impone una riduzione della spesa corrente a carico del comparto provinciale di 1 miliardo per il 2015, 2 miliardi per il 2016 e 3 miliardi per il 2017, quest’anno non sarà possibile effettuare ulteriori servizi di viabilità invernale.

Si invita pertanto ad usare la massima prudenza durante la circolazione nei giorni in cui si verificheranno precipitazioni a carattere nevoso e nei periodi in cui la temperatura sarà inferiore a 0° C.