CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Pedemontana, Varese ce l’ha. Noi non ancora. (IL VIDEO AEREO)

Pedemontana, Varese ce l’ha – Autorita e tanti cittadini, stampa e mondo imprenditoriale varesino e lombardo. Erano tutti presenti oggi a Gazzada Schianno all’inaugurazione dello svincolo da 4,5 chilometri, di fatto il primo tratto della Pedemontana. Como, invece, il suo tracciato semi-cittadino – di fatto la nostra piccola tangenziale – non ce l’ha ancora e deve aspettare un po’ di mesi. Ma lunedì sarà inaugurato un secondo pezzetto del sogno pedemontano, i 15 chilometri della tratta autostradale tra Cassano Magnago (Varese) e Lomazzo (Como): nella prima fase non sara’a pagamento.

Ed ecco lo spettacolare video realizzato dai colleghi di Varesenews con l’aiuto dei droni. Immagini stupende…

 

[su_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=5dAyncH-JxI”]

 

Questo, come detto, e’il tratto che sara’ aperto lunedi’. La tratta B1 (Lomazzo-Lentate sul Seveso) dovrebbe essere completata tra maggio e luglio. Rimangono da realizzare la tratta B2 (Lentate sul Seveso-Cesano Maderno), la C (Cesano Maderno-Usmate Velate), la D (Vimercate-Osio Sotto). Inoltre, l’opera prevede due tangenziali a Varese e Como. Di queste, è costruito il primo lotto di Varese ed è quasi ultimato quello di Como come detto

La Pedemontana è stata pensata per togliere il traffico da Milano e collegare le province lombarde senza passare dalla metropoli. Per vedere i benefici, occorre che sia realizzata interamente Ma c’è anche chi è contro questa strada. Stamane,infatti, il Comitato No Varesina Bis, il Coordinamento No Pedemontana e l’Assemblea Popolare No Elcon erano presenti, con un presidio, all’inaugurazione del tratto di Tangenziale di Varese realizzato da Pedemontana, per esprimere la propria contrarietà all’ennesima opera di devastazione territoriale e consumo di suolo.