CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Idrovolante caduto, il perito esclude il guasto tecnico del Cessna (LEGGI)

Idrovolante caduto – Forse un malore del pilota, forse un suo errore di valutazione, ma nessun guasto tecico del Cessna 172 che stava pilotando quando il mezzo si e’ schiantato contro la montagna. Era il giugno scorso, territorio del lecchese, in Valvarrone. L’ingegner Massimo Bardazza, consulente del Pm della Procura di Lecco, non indovidua una causa precisa, ma esclude alcune cose. Il guasto meccanico, ad esempio. L’esito della sua consulenza arrivato in queste ore alla Procura di Lecco.

Vale la pena ricordare che a bordo del velivolo si trovavano tre persone, il pilota, Pietro Brenna, 33 anni di Como, e due passeggeri, i coniugi Francesco Gianola, 72 anni, e Adele Croci, 68 anni di Abbadia Lariana. Tutti sono morti sul colpo.