CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Il ponte del diavolo. Niente è come appare”

“Il ponte del diavolo. Niente è come appare”: questo è il titolo del nuovo programma di CiaoComo Radio, articolato in quattro puntate, che verrà trasmesso da questa sera, 21 gennaio alle ore 22.00, e per i prossimi tre mercoledì. L’autrice, Ivana Rusconi, immagina di essere sul “Ponte del diavolo” metaforicamente luogo di collegamento tra il regno dei vivi e l’Ade, e di osservare le anime delle rockstar nel loro incessante vagare.

La domanda che ci si pone è se quei personaggi famosi il ponte lo hanno attraversato no. Se cioè hanno realmente abbandonato il regno dei vivi, o la loro è semplicemente stata una messa in scena per poter cambiare vita. Quante volte si sente parlare di avvistamenti di rockstar che teoricamente dovrebbero essere decedute? E’ solo frutto della fantasia di qualche fans che non si rassegna, o c’è qualcosa di vero?

Ezio Guaitamacchi

Ezio Guaitamacchi

La puntata di questa sera è un’anteprima : un’ intervista con il critico musicale Ezio Guaitamacchi, che ci ha aiutato a capire il mondo complesso di questi personaggi famosi, con la loro genialità e i loro eccessi. Le tre puntate che seguiranno sono monografiche e riguarderanno Michael Jackson, Elvis Presley e Jim Morrison. In ciascuna puntata si ripercorrerà la loro vita, ma soprattutto la loro vera, o presunta,morte.

Il racconto sarà impreziosito dall’intervento di due esperti. Ezio Guaitamacchi, con la sua vasta cultura musicale, farà un ritratto dell’artista in questione, evidenziando soprattutto ciò che ha significato la sua musica a livello mondiale.

L’angiologo e anatomopatologo dott. Edoardo Colombo ha messo la sua conoscenza a servizio della

Edoardo Colombo

Edoardo Colombo

trasmissione valutando alcuni aspetti di carattere medico sia della star in vita, sia nel momento del decesso.

Riuscirà questo programma a dissipare qualche dubbio su queste vicende mai del tutto chiarite?

Questi personaggi hanno realmente attraversato ”Il ponte del diavolo”?

E soprattutto voi siete pronti a fare questo viaggio con noi?

State attenti, però, perché sul “Ponte del diavolo” niente è come appare…

Ivana Rusconi