CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Regione insiste: obiettivo slot zero nei bar (LE NORME PER IL RINNOVO)

“Slot zero nei bar”. È questo l’obiettivo annunciato oggi dall’assessore al Territorio, della Lombardia, Viviana Beccalossi. “Il nuovo progetto di legge approvato dalla Giunta prevede che, anche per il rinnovo delle licenze per l’installazione di macchinette già attive in bar, tabaccherie e sale gioco, valga il rispetto della distanza di 500 metri da chiese, scuole, ospedali, centri anziani e centri sportivi, quelli che tecnicamente definiamo ‘luoghi sensibili'”. Il provvedimento è stato approvato di concerto con l’assessore regionale al Commercio, Mauro Parolini. “Da tempo – ha spiegato Parolini – siamo in prima linea per varare misure incisive volte a prevenire e contrastare forme di ludopatia legate al gioco d’azzardo lecito. Anche questo intervento si inserisce in un contesto più ampio di norme che hanno come obiettivi quelli di responsabilizzare i gestori, rendere consapevoli i giocatori, tutelare i minori e, soprattutto, prevenire l’altissimo costo sociale che la dipendenza da gioco crea nel tessuto lombardo”.

Con le nuove norme si precisa che la fascia di sicurezza si riferisce non solo alle apparecchiature di nuova installazione, già di fatto bloccate dalla legge, ma anche a quelle già presenti, che, al termine dei contratti di concessione in essere, se presenti all’interno delle fasce di sicurezza, verranno a loro volta disinstallate e non potranno più funzionare.