CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Molteni chiede ad Alfano gli spostamenti dello Jihadista comasco

molteni camera deputatiMolteni Alfano – Antar Chadad, il presunto jihadista partito dalla provincia di Como, finisce sotto la lente del deputato leghista Nicola Molteni che – in un’interrogazione al governo Renzi – chiede “dove si trovi ora”, di “accertarne spostamenti, attività, rischi e pericoli” e “quali misure di sicurezza siano state previste per contrastarne l’azione. Estremisti sono cresciuti a due passi da casa nostra: è un dato allarmante che impone di rivedere il sistema di prevenzione e di contrasto al fondamentalismo, a partire dalle moschee, troppo spesso punto di riferimento per il terrorismo internazionale”.

angelino alfano_250Nell’interrogazione Molteni  – che la prossima settimana dovrebbe intervenire in diretta nel salotto di CiaoComo per spiegare le posizioni del suo movimento su vari argomenti – chiede ad Alfano di “indagare sul ‘comasco’ convertito all’Islam, prima combattente tra le fila del Libero Esercito Siriano, contro il governo di Assad, poi ‘fundraiser’ in Svezia per sostenere la battaglia estremista. Il parlamentare leghista ricorda che su facebook Chadad continua con l’attività di proselitismo, postando commenti che inneggiano alla violenza e, in particolare, alle attività del fronte al Nusra, affiliato ad Al Qaeda.”Il Viminale – alla luce dei dossier che avrebbe già aperto dice ancora Molteni – ci dica dove si trova Chadad e riveli tutte le notizie sul suo conto.