CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Merano travolgente, Hockey Como superato 5-0 (PARLA AMBROSOLI)

Hockey Como superato – La capolista non fa sconti all’Hockey Como (serie B) che torna da Merano con una sconfitta per 5-0. Padroni di casa senza subire reti per la seconda volta di fila. n apertura di gara il Como ha messo in difficoltà il Merano, con i bianconeri costretti a giostrare due volte con l’uomo in meno. Alla prima superiorità numerica, però, il Merano è passato in vantaggio grazie a una deviazione in mischia di Jan Mair su tiro di Thaler. Pochi secondi prima dello scadere del tempo è arrivato il raddoppio, con Daniel Oberfriniger abile ad insaccare un assist proveniente da dietro porta. Il secondo tempo è continuato sulla falsariga del primo, col Merano che spingeva alla ricerca del gol e il Como che si difendeva ordinatamente con un buon Foppiani tra i pali. A due minuti dalla fine del secondo parziale, il Merano è andato ancora in rete con Mitterer che ha servito un disco perfetto che Plankl ha dovuto solamente insaccare. Un minuto più tardi il 4-0, grazie a un tiro di Mair deviato in modo vincente da Patrick Cainelli.

Nel terzo tempo Max Ansoldi ha cambiato portiere, inserendo il giovane Samuel Quaglio al posto di Quagliato. La musica della partita non è cambiata, e c’è stato spazio per il primo gol in campionato di Benjamin Clementi, abile a sfruttare un disco perso dal portiere avversario. La partita si chiude cosi con un netto 5-0, forse troppo pesante per i lariani, ora scivolati a centroclassifica. “Ma adesso arrivano le partite che dobbiamo far fruttare al massimo e vincere”, precisa subito il presidente Ambrosoli. “Quella con il Merano – aggiunge – sapevamo che era quasi proibitiva”.