CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Basket Como, che gradito ritorno: Invernizzi torna a giocare da sabato

Basket Como Invernizzi – Tornano a giocare le ragazze del Basket Como 1956, che sul parquet della palestra comunale Ronchetti in via Giulini a Como affronteranno, sabato alle 21, il Team 86 Bk Villasanta (serie B basket femminile). Tante le novità che la squadra condotta da coach Diego Oldani presenterà quest’anno. In primis il gradito ritorno in campo, come giocatrice di Mara Invernizzi.La campionessa, che ha debuttato quest’anno nel ruolo di Direttore Sportivo del Basket Como, ha infatti deciso di scendere in campo per ritornare a giocare. Messi sotto controllo i problemi al ginocchio, dunque, Mara indossa le scarpette da basket. «Sono felice di poter dare il mio supporto a questa squadra in cui credo molto. Per quanto mi consentirà il ginocchio, darò un contributo sul campo per questi mesi mantenendo comunque il ruolo dirigenziale» afferma il DS.

Invernizzi aveva deciso di ritirarsi dalla carriera sportiva dopo l’ultima partita disputata nel Basket Como nei playoff di serie B nel 2014. Alle spalle della giocatrice di Vittuone una carriera culminata nei cinque campionati in A1 nella Comense con lo scudetto del 2004. Mara è stata vera protagonista della scalata del Basket Como in Promozione, serie C e serie B ed è pronta a dare supporto a questo ritrovato Basket Como1956.

diego oldani basket comoSotto la conduzione di coach Oldani, infatti, la squadra comasca ha ritrovato verve e grinta, scalando così la classifica e partendo per il nuovo girone di ritorno dopo aver guadagnato la 5ª posizione in classifica (a pari merito con il Fanfulla Lodi) grazie anche all’ultima vittoria del derby lariano contro Cucciago «Iniziamo il girone di ritorno dopo 2 vittorie convincenti – spiega coach Oldani (nella foto) –  ma la strada è ancora molto lunga e quindi l’errore più grande che possiamo fare è voltarci a guardare quanto di buono è stato fatto. Ci siamo riavvicinati alle posizioni che puntiamo, ma a scendere ci vuole un attimo. Quello che mi rassicura è l’entusiasmo che c’è ad ogni allenamento e la voglia che le ragazze hanno di imparare qualcosa ogni volta che entrano in palestra. Due parole di ringraziamento a Mara le voglio fare; ha accettato la mia sfida di tornare a giocare e il poco tempo che ha messo impiegato a decidere e le motivazioni che ha portato per dire sì mi riempiono d’orgoglio e provo verso di lei una profonda e personale gratitudine. Queste sono le giocatrici che voglio per Como: ognuna delle ragazze che ho a disposizione!.

Sabato sarà anche l’occasione per il debutto ufficiale di Kristina Cesnaviciute che, superati gli acciacchi fisici, sarà pronta a dar man forte alla formazione comasca. Escono, invece, dalla rosa della prima squadra le sorelle Sara ed Elisa Pollini e Ilaria Tarragoni.

time out basket como

 

BASKET COMO E I RAGAZZI DISABILI

Sempre sabato 10 gennaio ripartono gli allenamenti gratuiti per i ragazzi con disabilità mentali. Il Basket Como 1956 continua così il suo impegno con il progetto “Siamo tutti special people”: per tutto il mese di gennaio allenamenti aperti a tutti i ragazzi disabili che vogliono partecipare per migliorare l’integrazione e le abilità attraverso la pratica sportiva.

Appuntamento dalle 10 alle12 al Palasampietro di Casnate a ingresso libero.