CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Brogeda: sequestrati 90mila euro “non dichiarati” (QUI LE FOTO)

Brogeda – La Guardia di Finanza, in collaborazione con i funzionari dell’Agenzia delle Dogane presso il Valico autostradale di Como-Brogeda, ha sequestrato nelle ultime ore 90mila euro. Due gli episodi che hanno visto protagonisti rispettivamente un cittadino francese e una pensionata di Catania.

Nel primo caso il cittadino francese arrivava dalla Svizzera a bordo di una Mercedes ML 340 e quando le fiamme gialle gli hanno chiesto se avesse con sé del denaro per un importo pari o superiore ad € 10.000,00, l’uomo ha negato. A seguito di un ulteriore controllo è stata scoperta una busta con all’interno banconote per 80.000 euro.

sequestro valuta 5 gennaio

Un importo maggiore, pari a 121.020 euro e 1330 franchi svizzeri, il denaro che la donna originaria di Catania nascondeva all’interno della propria borsa mentre faceva rientro in Italia a bordo di un’Audi A1.
La pensionata alla domanda di rito dei finanzieri si era limitata a dichiarare di avere con sé poche centinaia di euro.

Del denaro trasportato illecitamente rinvenuto su i due, ovvero eccedente i 9.999 euro, sono stati sequestrati il 50%, pari rispettivamente a 35.000 e 55.770 euro, in attesa che il Ministero dell’Economia definisca la sanzione definitiva, variabile tra il 30 e il 50% della somma.

2 sequestro valuta 5 gennaio