CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il 2015 inizia con il concerto di Capodanno della Famiglia Comasca

Più informazioni su

Giovedì 1 gennaio, per la ventisettesima volta, il nuovo anno viene salutato con il concerto della Famiglia Comasca al Teatro Sociale di Como. Per la prima volta mancherà il presidentissimo Piercesare Bordoli, scomparso poche settimane fa, che ha lasciato nell’associazione un vuoto difficilmente colmabile. Mancheranno le sue parole nella presentazione dell spettacolo, ma la sua presenza in spirito è ancora tanto forte che si sentirà.

L’attore Diego Gaffuri presenterà il concerto che vedrà sul palcoscenico del Sociale, a partire dalle 17, la Banda Baradello, diretta dal maestro Ettore Anzani, e ospiti importanti come il soprano Nikolina Pinko e il quartetto vocale Voxa

Il programma del pomeriggio musicale partirà da un’Intrada composta dal maestro Ettore Anzani per toccare capolavori della musica da film, trascrizioni di grandi classici, fantasie di temi tradizionali europei e jazzistici fino ai generi dell’operetta e della grande lirica.

Se Nikolina Pinko canterà l’”Addio del passato” dalla Traviata verdiana e “Tu che m’hai preso il cuor” da Lehàr, i Voxa passeranno da “Nel blu dipinto di blu” e “Minnie the Moocher” parafrasando con Cab Calloway i Blues Brothers alle melodie tutte comasche della “Piva del Lario” e di “Wonderful Como”; il tutto sempre accompagnato dalla Banda Baradello che, di suo, parafraserà la Raiders March del film Indiana Jones come l’Ouverture dell’Egmont di Beethoven piuttosto che La bella addormentata di Ciaikovskij o i Galop di Strauss.

L’ingresso è riservato ai SOCI già in regola con il rinnovo della quota sociale. Il concerto verrà riproposto il 6 gennaio da Espansione TV

Più informazioni su