CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tre nomadi minorenni fermati a Monte Olimpino: in auto attrezzi da scasso

Nomadi minorenni fermati a Monte Olimpino – In auto con attrezzi da scasso, guanti, torce, un martello.Insomma,l’occorrente per entrare nelle case dei comaschi in questi giorni di fine anno. Provvidenziale la segnalazione arrivata alla Questura di Como dove una pattuglia della squadra volante, in servizio di controllo del territorio, veniva inviata in zona Monte Olimpino, ove era stata segnalata la presenza di un’autovettura sospetta, tipo Rover color verde scuro, con a bordo tre giovani. Gli agenti notano l’auto ferma in via Bellinzona e, dopo qualche istante, vedono sopraggiungere di corsa tre giovani. Immediatamente sottoposti a controllo, i tr risultavano essere tutti minorenni cittadini croati, residenti a Milano presso un campo nomadi. Durante l’identificazione gli agenti notavano tra i piedi del passeggero un cacciavite, al termine della perquisizione venivano rinvenuti 3 cacciaviti, un martello, due paia di guanti e quattro torce portatili.

Condotti in Questura i minori e svolti gli ulteriori accertamenti si appurava che due dei tre fermati avevano precedenti per reati contro il patrimonio, ed uno di loro risultava inoltre sottoposto alla misura cautelare della permanenza in casa ed trovato in possesso di 1.200 euro in contanti, di cui non sapeva fornire informazioni sulla provenienza. In via Bellinzona, dove sono stati fermati, gli agenti della Questura hanno verificato: nessun furto commesso. Forse non hanno avuto tempo di farlo, ma quasi certamente erano pronti a colpire. I tre sono stati denunciati, l’auto sequestrata perche’ priva di assicurazione.