CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Giallo a Como: litiga con la moglie e poi muore in camera (DONNA FERMATA)

Giallo a Como – Un violento litigio, uno dei tanti tra la coppia secondo i vicini di casa di via Rienza. Poi forse qualche schiaffo che la donna ha rifilato al marito e lui che si accascia in camera da letto. Stroncato forse da un infarto. Il tutto davanti ai figli di 4 e 14 anni. Un autentico giallo ieri sera in via Rienza a Como dove poi sono arrivate volanti della polizia e personale del 118. Ma per Mauro Battistella, 60 anni, non c’era piu’ niente da fare. Stroncato, come detto, da un probabile attacco di cuore. Deceduto dopo questo violentissimo litigio.

La donna, 38enne di origini sudamericane (Yuniar Nolazco) e’ stata portata in Questura e poi interrogata da agenti della squadra mobile e dal Pm di turno in Procura a Como, Antonio Nalesso. Al termine dell’interrogatorio il magistrato ha deciso per il suo fermo. Un giallo tutto da chiarire. La moglie di Battistella, che avrebbe urlato di volerlo ammazzare, si sarebbe giustificata spiegando che quello era stato solo uno scatto d’ira per l’ennesimo litigio.