CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Derby alla Cassa Rurale (CRONACA E COMMENTO): ora la Coppa Italia

Derby alla Cassa Rurale – Brescia, penultima in classifica, si presenta a Cantù con grinta e voglia di fare bene e per 2 set riesce a esprimere un buon gioco nel derby lombardo, mettendo in parte in difficoltà i padroni di casa, poi nel terzo Cantù riesce a esprimere al meglio la propria supremazia con una buona pallavolo portando a casa altri 3 punti importanti. La Cassa Rurale (a2 maschile di volley) chiude il girone di andata a metà classifica con un buon piazzamento in vista dei quarti di finale di Coppa Italia (in campo martedì 6 gennaio), ora i ragazzi di Massimo Della Rosa si fermeranno ben poco in quanto saranno impegnti già il 3 gennaio sempre al Palazzetto Parini per la prima giornata del girone di ritorno contro Potenza Picena.

LA CRONACA DELLA PARTITA

Inizio di set con Cantù che stacca il primo break di 2 punti grazie a Tamburo, ma Bellini ( ex di turno ) centra l’ace del pareggio a 4, con Ippolito che chiude la strada a muro a Paoletti per il 7-5. Brescia recupera ancora, ma Cantù non molla e si riporta a +2 (11-9), con Mercorio che non sbaglia il pallone del 12-9 e Gerosa al servizio centra l’ace del 13-9. Bellini interrompe la serie positiva e lo stesso Bellini al servizio firma l’ace che riporta Brescia a -2 (14-12). Robbiati ferma Rodella per nuovo vantaggio 16-12, Paoletti e Signorelli riportano nuovamente Brescia in partita, ma l’asse Gerosa – Tamburo non perdona per il 18-14 che costringe Zambonardi a chiamare time-out. Robbiati dai 9 metri firma 2 ace che portano Cantù 22-16, Mercorio per il 23-17, Brescia non molla e Paoletti firma una bella doppietta per il 23-19, ma Tamburo porta Cantù al primo setball , Bellini lo annulla, Paoletti e Signorelli riportano Brescia in partita (24-22), ma Bellini sbaglia il servizio regalando a Cantù la vittoria del primo parziale.

attacco monguzzi cassa rurale

Nel secondo set 2 errori di Cantù permettono a Brescia di staccare il primo vantaggio 0-2, Cantù però non si cogliere troppo impreparata, stringe i denti e pareggia a 6 con un muro di Ippolito su Paoletti, e Tamburo firma il punto del primo vantaggio di questo set 7-6. Agnellini ferma Robbiati e Brescia si riporta a +2 (8-10), con gli ospiti primi al break point 10-12. Ci prova Tamburo, ma trova la strada chiusa da Bellini (10-13), poi Mercorio interrompe la serie positiva, ma Brescia è più concreta e si porta ancora avanti 11-15. Cantù stringe i denti e Ippolito mura Bellini per il punto che riporta Cantù a -1 (15-14), e i padrini di casa centrano il pareggio a 17 con Ippolito che poi ferma Paoletti a muro per il 18-17. Paoletti pareggia a 18, le 2 squadre ora giocano in equilibrio, ma Cantù è più incisiva al servizio e Mercorio firma il punto del 21-19, Quartarone accorcia (22-21), ma Brescia sbaglia il servizio. Nel finale Mercorio firma il primo setball 24-23, Paoletti lo annulla, ma Ippolito non sbaglia per il 25-23 che regala la vittoria del set a Cantù.

ippolito cassa rurale

Il terzo set inizia nel segno dell’equilibrio, poi Cantù è più concreta e stacca un break di 3 punti grazie a Ippolito che costringe gli ospiti a chiamare time-out, ma alla ripresa ancora Cantù protagonista per il 9-4 che costringe Zamonardi a chiamare nuovamente time-out. Ippolito mura Paoletti (10-4), con Cantù prima al break point 12-6, Paoletti manda fuori la palla del 13-6, Brescia non riesce a reagire e Cantù dilaga (16-6), con 2 muri di Monguzzi e Gerosa. Brescia forza al servizio, sistema difesa e contrattacco e recupera 5 punti importanti (18-13), Ippolito sblocca la situazione, Cantù si porta 21-15 grazie a 2 errori degli ospiti. Della Rosa manda in campo Groppi e Carminati al posto di Gerosa e Tamburo, Carminati firma il 22-16, Maestrelli manda fuori la palla del 23-17, con Groppi che stampa Bellini per il setball 24-17. Maestrelli lo annulla, ma Mercorio chiude subito 25-18.

Massimo Della Rosa, coach Canturino, commenta così a fine gara: “Abbiamo faticato molto nei primi 2 set e non siamo riusciti a imporre il nostro gioco, poi nel terzo, quando siamo riusciti a giocare come sappiamo tutto è andato meglio, altri 3punti importanti sia per la classifica che per il morale”.

mercorio cassa rurale

TABELLINO

CASSA RURALE CANTÙ 3 

CENTRALE DEL LATTE MC DONALD’S BRESCIA 0 

 (parziali set: 25-22, 25-23, 25-18)     

Cassa Rurale Cantù: Gerosa 3, Tamburo 10, Monguzzi 7, Robbiati 4, Mercorio 12, Ippolito 15, Butti (L), Groppi 1, Carminati 1 N.E.: Bargi, Rudi, Gatti, Santangelo

Allenatori: Massimo Della Rosa, Massimo Redaelli

Centrale del Latte Mc Donald’s Brescia: Quartarone 1, Paoletti 19, Signorelli 7, Agnellini 4, Rodella 4, Bellini 10, Peli (L), Crosatti 1, Fondrieschi, Maestrelli 1, N.E.: Zanardini, Sorlini, Cruz

Allenatori: Roberto Zambonardi – Federico Papa

 

Arbitri: Rachela Pristerà di Robassomero (Torino) e Elisa Fretta di Collegno (Torino)

 

Spettatori: 500 circa