CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sciopero generale, si rischia un venerdì nero a Como (TUTTI I VIDEO)

Sciopero generale – “Così non va!” questo lo slogan scelto da Cgil e Uil in occasione dello sciopero generale indetto dalle due sigle sindacali per venerdì prossimo, 12 dicembre. Una sciopero per dire no alle scelte fatte dal governo sia per quanto riguarda il Jobs Act e la legge di stabilità, sia per le politiche economiche e la pubblica amministrazione.

“Lo sciopero è di tutti i settori ed è uno sciopero per chiedere al governo di modificare le scelte di politica economica che stanno venendo avanti – spiega Alessandro Tarpini, segretario generale Cgil Como – perché riteniamo che i contenuti del Jobs Act, ma anche della legge di stabilità non sono le cose di cui c’è bisogno per fare uscire il paese da questa difficile situazione.

Provvedimenti sbagliati, quelli fatti dal governo negli ultimi mesi, aggiunge ancora Tarpini che non tengono contro della reale situazione dei lavoratori e che potrebbero spingere qualcuno a licenziare e poi assumere per una serie di vantaggi.

Una situazione, quella di lavoratori e pensionati, che preoccupa Cgil e Uil, come ha spiegato Salvatore Monteduro, segretario generale Uil Como. Alla conferenza di presentazione dello sciopero presente anche Giacomo Licata, segretario Cgil Como. “Nei primi 10 mesi del 2014 a Como si sono registrate più di 10 milioni di ore di cassa integrazione e sono coinvolti 9 mila lavoratori – commenta Monteduro – molti di questi sono ancora in attesa di questo sussidio. A questo si aggiungono 37mila pensionati che vivono con meno di mille euro al mese”.

Per quanto riguarda la disoccupazione a Como, al 31 dicembre del 2013 risultavano 24mila disoccupati. Nell’ultimo anno la capacità produttiva sul nostro territorio nel campo manifatturiero è diminuita del 30%.  Lo sciopero riguarderà i dipendenti di diversi settori e tra questi i trasporti e la pubblica amministrazione. Circa 500 i dipendenti comaschi che andranno a Milano alla manifestazione organizzata in piazza Duomo.