CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, torna a casa ubriaco e minaccia di morte compagna e figlio

Como, torna a casa ubriaco – Rientro a casa in stato di alterazione psicofisica per avere bevuto troppo. E cosi’ se la prende con compagna (classe 58) e figlio (del 90). Li aggredisce e li minaccia di morte. Insulti, botte, poi prende anche dei coltelli e cerca di aggredirli. Tensione e paura in un appartamento di Como quando A.S. del 75 ha perso le staffe per il troppo alcool ingerito. Madre e figlio, sotto choc ma evidentemente non nuovi ad episodi simili, chiamato la polizia e nel frattempo lo bloccano a terra. Poi l’uomo, portato in Questura, e’stato denunciato per percosse, ingiurie, atti persecutori e danneggiamento. Ma vista la sua pericolosita’ – ed il rischio di ripetere minacce e atteggiamento violento – e’ stato anche allontanato da casa on provvedimento del Questore.