CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como e FoxTown, un altro mercoledi’ intenso

Come una settimana fa. Como e Foxtown Cantu’ in campo anche di mercoledi’ per campionato e Eurocup. Entrambe a caccia di vittorie per proeguire la serie positiva (gli azzurri) nel torneo di Lega Pro ed arrivare ad un passo dalla vetta, per restare nella competizione europea i canturini di Sacripanti.

COMO AL SINIGAGLIA ORE 14,30

CiaocomoAzzurri in campo in un orario poco felice per i tifosi (aggiornamenti live da CiaoComo.it) – le 14,30 – contro la Cremonese, derby avvincente e intenso che e’ stato annullato un mese fa per il diluvio. Colella, dopo il successo di Arezzo, vuole continuita’ e ripropone in mezzo al campo il capitano Ardito. In porta ci sarà ancora Crispino ed è probabile la conferma del trio Ambrosini-Giosa-Lebran. Assenti per motivi fisici Cristiani, Rolando e Fautario, sulle fasce Casoli e Rinaldi. A centrocampo potrebbe esserci la riconferma di Scapuzzi e Le Noci. In attacco De Sousa con Ganz. Un’altra ipotesi potrebbe essere l’avanzamento di Scapuzzi per dare un po’ di riposo a Ganz, con l’inserimento a centrocampo di uno tra Corticchia e Cristofari. Dopo tanta assenza, torna tra i convocati Giovanni Fietta: inizialmente panchina per lui.

 

CANTU’ A CUCCIAGO ORE 20,30

 

Eurocup, FoxTown ancora al paloLa FoxTown vive una sfida cruciale in ottica qualificazione alle Last 32  alle ore 20.30 alla Maporo Arena (diretta su Sportitalia, canale 153 del digitale terrestre e 225 della piattaforma Sky) contro il JDA Dijon di coach Jean- Louis Borg. Con una vittoria infatti i bianco- blu farebbero un deciso passo in avanti nel cammino per il raggiungimento della seconda fase. I francesi sono già matematicamente qualificati alle Last 32 grazie a un record di cinque successi e tre sconfitte di cui due contro la capolista Gran Canaria. Mercoledì scorso il JDA si è arreso proprio all’Herbalife a Las Palmas con il risultato di 94 a 60 al termine di una gara dominata dagli spagnoli. Dijon sta ben figurando anche nel campionato transalpino in cui si trova al sesto posto in classifica con 6 partite vinte e 5 perse nonostante la battuta d’arresto interna di sabato sera contro il Nanterre per 100 a 105 dopo un tempo supplementare. Niente da dire, squadra ostica per Cantu’ questa sera