CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Auto straniere? Dovranno pagare le multe

Più informazioni su

Hai la targa straniera? Non paghi le multe. E’ un “andazzo” che va avanti da sempre. Notificare le contravvenzioni all’estero vuol dire iniziare un complesso iter burocratico con scarse  possibilità di incassare la multa. Sono sempre più le auto che circolano con targa straniera in Italia grazie a leasing fuori dai nostri confini. Recentemente anche “Le Iene” si sono occupate di questo in un servizio, Per una città di confine come Como la percentuale di auto circolanti con targa straniera è alta al di là di trucchetti fiscali, specie di auto provenienti dal Canton Ticino. Il Comune di Como ha deciso di prendere provvedimenti contro gli “evasori” stranieri che non pagano le multe. In un’interrogazione inoltrata nell’aprile 2013 a Roma il parlamentare della Lega Nord Nicola Molteni aveva infatti fatto notare che, secondo i dati forniti dalla polizia locale nel 2011, il 60% delle sanzioni rimediate da veicoli con targa ticinese risultava non saldato. Ma ora Como ha deciso di porre fine a tale tendenza. Come? Con un investimento di quasi 400mila euro ha deciso di affidare a una società esterna l’incarico di notificare e riscuotere le multe non pagate dai conducenti stranieri. Il comandante della polizia locale ha già firmato una determina dirigenziale. Sull’aggiudicazione del servizio era stato avviato un contenzioso amministrative tra le ditte partecipanti alla gara. Contenzioso che però dovrebbe risolversi entro il prossimo 18 dicembre.

Più informazioni su