CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La statua delle Madonna di Fatima a Villa San Benedetto

Un evento che sposandosi perfettamente con la Solennità di una Festa che nel calendario Cattolico ricopre un ruolo fondamentale ed imprescindibile per avviare in toto le festività natalizie, quest’anno  sarà impreziosita da un evento unico. Stiamo parlando della Statua della Madonna di Fatima che  arriverà a Villa San Benedetto Menni di Albese con Cassano (Co). La statua verrà accolta nella Cappella  e la medesima presenza darà l’avvio ad una cinque giorni di preghiere e di animazioni liturgiche. Grazie al Movimento Sacerdotale Mariano, impegnato nell’organizzazione di Cenacoli di Preghiera, il quale è stato avvicinato direttamente dalla Madre Superiora di Villa San Benedetto Menni,Annamaria Chiaia, la statua arriverà alla Cappella, al fine di alleviare le sofferenze degli ospiti e, in particolare, di coloro che sono accolti nei Nuclei Bianco e Celeste.

“Non è la prima volta che la Madonna di Fatima onora con la sua presenza Villa San Benedetto Menni. L’emozione è sempre la stessa, come se fosse la prima esperienza,– dichiara la Madre Superiora – in questa occasione Maria resterà con noi fino a venerdi 12 dicembre e vogliamo renderle omaggio con la nostra presenza continua e offrire a tutte le persone che lo desiderano di venirla a salutare e di fermarsi con lei per raccontarle gli affanni e le gioie della vita quotidiana”.

La comunità delle Suore Ospedaliere, insieme agli ospiti e agli operatori di Villa San Benedetto, desidera condividere la gioia per questa visita inaspettata con tutta la collettività che è invitata a partecipare alle cerimonie religiose e alla venerazione dalle 9 alle 18.30, ad eccezione del momento dedicato alla visita al Nucleo Bianco e al Nucleo Celeste.