CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, vaccino sospetto: parte l’inchiesta. MA ANALISI NEGATIVE

Como, vaccino sospetto – Anche a Como, come in altre citta’ italiane, parte l’inchiesta della Procura della Repubblica dopo il vaccino somministrato dal medico di famiglia ad un paziente di 82 anni, poi deceduto pochi giorni dopo. Un atto dovuto lo definiscono in Tribunale a Como, un accertamento necessario anche se, al momento, senza indagati. Verifiche ed accertamenti che partono dall’acquisizione dei dati clinici del medico che ha fatto la puntura all’uomo.

vaccino influenzale

Ma proprio mentre la Procura decide di aprire un fascicolo di indagine, ecco che dal Ministero della Salute arriva la piana conferma che i vaccini sequestrati in Italia sono tutti perfettamente a posto. Le analisi svolte fino ad ora – confermate dal Ministro LOrenzin – hanno dato esito negativo. Ora occorrono altri 10/12 giorni per conoscere i risultati degli accertamenti di natura biologica.