CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Maratona-Libertas, ma torna a vincere

Maratona-Libertas – Ci sono volute due ore e mezza per decretare la vincente ma alla fine il tie break ha sorriso a Cantù che esce dal brutto momento di difficoltà trovando due punti importantissimi in quello che può essere tranquillamente definito uno scontro diretto. Il punteggio complessivo di 125 a 123 da l’idea del totale equilibro del matrch che ha regalato una quantità infinita di emozioni. Alla fine però l’ha spuntata Cantù capace di reagire dopo il primo set perso e un terzo lunghissimo chiuso ai vantaggi dai ducali. Uomini di Bernasconi bravi anche a chiudere il tie break sul 21-19 e a mantenere la giusta freddezza per portare a casa il successo: “Sono molto contento per la vittoria ma soprattutto per come sono stati in campo i ragazzi. è stata una battaglia in cui siamo stati bravi a non mollare mai. Dopo il terzo set tutta la fatica si e trasformata in voglia di vincere e abbiamo fatto un buon quarto set e poi nel quinto siamo riusciti a ribaltare un 12-14 che vedeva Parma a un passo dalla vittoria. Grande carattere da parte dei miei giocatori.Continuiamo a lavorare consapevoli che siamo sulla strada giusta”, ha detto Francesco Bernasconi al termine della partita.

 

CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE B2 VOLLEY MASCHILE
CASSA RURALE CANTU’ AUDAX PARMA 3-2 (18-25, 25-20, 36-38,25-20, 21-19)

CASSA RURALE: Ravasi 6, Daolio 38, Laneri 23, Leoni 12, Molteni 9, Maino G.5, Fiorelli(L) Goi, Corti NE: Caspani, Gasparini, Arnaboldi, Valli. All. Bernasconi.

AUDAX PARMA: Chioni 2, Corradini 8, Barigazzi 18, Ferrari A. 14,Bassoli 17, Caramaschi 20,Malmusi (L), Angelelli 12, Arena, Razzi, Ferrari G.Godi All. Meringolo.