CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Vaccino antinfluenzale sospeso: SOLO DUE LOTTI, NESSUNO A COMO

Vaccino antinfluenzale sospeso – Adesso si deve evitare la psicosi, la paura ingiustificata anche nel comasco dopo che l’Agenzia del Farmaco ha vietato la vendita due lotti del vaccino antinfluenzale Fluad dopo il decesso di quattro persone alle quali era appena stato somministrato. Un altro paziente si è sentito male ed è in gravi condizioni. I due lotti sottoposti a divieto sono il «142701» e il «143301» del vaccino antinfluenzale Fluad prodotto dalla Novartis Vaccines and Diagnostics, che e’ distribuito solo in Italia, e che è in commercio da oltre dieci anni. MA LA ASL DI COMO PRECISA CHE I vaccini utilizzati IN PROVINCIA non fanno parte dei lotti sospesi ieri da AIFA.

 L’Aifa invita i pazienti che abbiano in casa confezioni del vaccino Fluad o che si siano sottoposti a vaccinazione a verificare sulla confezione il numero di lotto e, se corrispondente a uno di quelli per i quali è stato disposto il divieto di utilizzo, a contattare il proprio medico. «In attesa di disporre degli elementi necessari, tra i quali l’esito degli accertamenti sui campioni già prelevati – spiega l’Aifa in una nota – per valutare un eventuale nesso di causalità con la somministrazione delle dosi dei due lotti del vaccino, l’Agenzia Italiana del Farmaco ha disposto, a titolo esclusivamente cautelativo, il divieto di utilizzo di tali lotti». Da quando si e’ diffusa la notizia anche nel comasco qualcuno ha chiesto spiegazioni ai farmacisti, ma da tutti arriva l’invito a non drammatizzare ed evitare la piscosi in attesa di accertamenti mirati. Resta la sospensione cautelare di questo vaccino.

influenza

L’appello di Aifa e ISS

«Tra qualche settimana sapremo se i lotti del Fluad hanno un difetto di produzione- sottolinea il direttore generale dell’Aifa Pani – A dirlo sarà l’Istituto superiore di sanità, ma io non credo. Se fosse stato così avremmo avuto 3 mila decessi». L’Istituto Superiore di Sanità fa sapere che produrrà i risultati delle analisi sui lotti sospetti nel più breve tempo possibile. Tuttavia raccomanda fortemente di continuare nella campagna vaccinale anti-influenzale, che ogni anno contribuisce a far superare la stagione invernale a milioni di persone, soprattutto anziani e soggetti nelle fasce di popolazione più fragili.

vaccino anti-influenza

Lotti non venduti in farmacia

Da quanto si e’ appreso, i lotti del vaccino antinfluenzale Fluad bloccati dall’Aifa non sono venduti nelle farmacie ma erano destinati alle Asl. Secondo quanto si apprende, infatti erano disponibili solo nel canale pubblico o presso i medici di famiglia.Ciò nonostante, Federfarma ha avvertito le farmacie di bloccare la vendita dei due lotti di vaccino antinfluenzale segnalati eventualmente presenti in magazzino.persone entro 48 ore dall’iniezione.
La replica di Novartis

Novartis dopo la sospensione cautelativa di uno dei suoi vaccini ha diffuso una nota: «Abbiamo piena fiducia nella sicurezza ed efficacia dei propri vaccini anti-influenzali e ci siamo immediatamente adoperati in una revisione preliminare dei lotti di vaccino interessati. L’esito di tale revisione ha già riconfermato la qualità e la conformità del vaccino Fluad».