CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Aism COMO: un tributo ai Beatles per combattere la sclerosi multipla

Più informazioni su

Un concerto per aiutare a combattere la Sclerosi Multipla. Sabato 29 novembre, dalle 21, presso l’Auditorium San Giovanni Bosco di Capiago, in piazza della Chiesa, presso l’Oratorio, si esibirà la famosa tribute Band The Beatland con un concerto tributo ai grandi e indimenticabili Beatles.

The Beatland è definita dai critici musicali come una delle più famose e autorevoli “live tribute praise performer” del quartetto di Liverpool. In oltre 14 anni la band lariana si è esibita in circa 600 concerti dei Fab4 tutti applauditissimi, tanto da essere l’unico gruppo musicale, tra le Beatles band italiane, a essere stato chiamato ad esibirsi al Foro Italico di Roma nel 2003 durante i concerti di Paul McCartney.

Lo spettacolo, organizzato in collaborazione con il Comitato Settembre Capiaghese, si inserisce tra i momenti culturali, accompagnati ad approfondimenti e testimonianza dirette, che AISM propone per informare e sensibilizzare i cittadini sui problemi legati a questa patologia.

L’incasso del concerto sarà devoluto a favore del Centro AISM di Via Pasquale Paoli a Como per l’assistenza a persone affette da sclerosi multipla.

I biglietti, con offerta minima di 10 euro, possono essere acquistati in prevendita presso la Cartoleria Arcobaleno di Capiago (031/46041), chiamando il Comitato Settembre Capiaghese al numero 366-3252867 e scrivendo a settembrecapiaghese@gmail.com oppure telefonando al centro AISM di Como al numero 031-523358 o scrivendo a eventicomo@asim.it.

[su_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=QEaBv9jJchA&list=UUgCSunlVny5mqqJQlepyYnw” height=”340″ responsive=”no”]http://youtu.be/i5DXgDQQ32w[/su_youtube]

Oggi AISM è il punto di riferimento per le circa 70.000 persone con sclerosi multiplae per i loro familiari. L’Associazione crede fermamente che le persone colpite dalla malattia abbiano diritto ad una buona qualità di vita e alla piena integrazione sociale. Per questo l’Associazione è attiva con oltre 7.000 volontari in tutta Italia impegnati a diffondere una corretta informazione sulla malattia, sensibilizzare l’opinione pubblica, promuovere ed erogare servizi socio sanitari adeguati dove il servizio pubblico non arriva, promuovere iniziative di raccolta fondi per sostenere la ricerca scientifica.

La Sezione Aism di Como, presente sul territorio dal 1983, è diventata un punto di riferimento importante per le persone che convivono con questa malattia. Oggi conta circa 400 soci. Tutti i componenti della Sezione sono impegnati nella realizzazione di attività, iniziative e manifestazioni a sostegno delle persone con sclerosi. Il Centro è stato inaugurato il 5 maggio 2001. Nato dal desiderio di creare un luogo di aggregazione e socializzazione sul territorio, nel tempo ha acquisito competenze tali da strutturare servizi dedicati alle persone senza comunque perdere la sua caratteristica più importante, ovvero l’accoglienza. Nato come sogno e sfida, il Centro si è trasformato in una realtà consolidata che si pone sempre nuovi obiettivi da raggiungere negli ambiti di: autonomia, socializzazione e riabilitazione.

La sclerosi multipla (SM). Sono circa 3 milioni le persone con sclerosi multipla nel mondo. 600 mila in Europa e 72 mila persone in Italia. Questi sono i numeri della sclerosi multipla. 2.000 sono i nuovi casi ogni anno. Ogni 4 ore una persona riceve la diagnosi di sclerosi multipla. Per lo più è giovane, con un’età tra i 20 e i 40 anni ed è donna. La causa o meglio le cause sono ancora in parte sconosciute, tuttavia la ricerca ha fatto grandi passi nel chiarire il modo con cui la malattia agisce, permettendo così di arrivare ad una diagnosi e ad un trattamento precoce che consentono alle persone con SM di mantenere una buona qualità di vita per molti anni. La SM è complessa e imprevedibile e rimane ad oggi una delle patologie più devastanti del sistema nervoso.

Più informazioni su