CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

COCAINA E MARIJUANA, arrestato titolare Pub di Mariano (FOTO)

Arrestato titolare pub di Mariano – Fine settimana intenso per i carabinieri della compagnia di Cantu’, impegnati in controlli e verifiche sul territorio da sabato pomeriggio a domenica mattina. E i militari della Tenenza di Mariano Comense hanno arrestato un cittadino albanese (foto sotto a sinistra) , del 1978, in Italia senza fissa dimora, con precedenti per reati contro il patrimonio, il quale è stato fermato a seguito del furto che l’umo ha tentato di commettere ai danni di un supermercato di Carugo. Lì l’umo, in compagnia di un complice, ha rubato dei generi alimentari. Scoperti dal titolare del supermercato, i due ladri sono fuggiti a bordo della loro macchina, ma sono stati presto raggiunti da una pattuglia dei Carabinieri marianesi. Il complice è riuscito a fuggire saltando dalll’auto in corsa, lui no ed e’ stato arrestato I Carabinieri, nel corso della perquisizione al suo veicolo, hanno visto che la macchina era piena di refurtiva.Beni sottratti dalle case di Carugo e poi restituiti ai proprietari dagli stessi militari.

Sempre i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cantù hanno tratto in arresto un 41enne incensurato, titolare del pub-ristorante “LUKAS” (nella foto sotto a destra) di Mariano Comense in via Monsignor Colombo. L’uomo, al termine di un’attività antidroga sviluppata dai militari in borghese di Cantù, e’ stato trovato con 30 grammi di cocaina, 4 di marijuana, un bilancino di precisione e tutto il materiale per il confezionamento. Dopo gli atti di rito in caserma, è stato portato nel carcere di Como. Accusato di detenzione a fini di spaccio. Ora si attende l’interrogatorio davanti al Gip per sentire la sua versione dei fatti.

DENUNCIATI A PIEDE LIBERO: una è stata comminata sabato notte dai militari della Stazione Carabinieri di Fino Mornasco per art. 186 C.d.S. nei confronti di una persona che si trovava in evidente stato di ubriachezza alla guida della propria macchina lungo la SS 35 dei Giovi. Per la persona ora i guai legali ed il sequestro del veicolo, mentre per i cittadini la certezza di un ubriaco in meno sulle strade.
Le altre due denunce a piede libero sono state comminate sabato sera dai militari della Stazione Carabinieri di Cantù nei confronti di due cittadini italiani, il primo di 25 anni, la seconda di 37, i quali al supermercato “Ipercoop” di Mirabello di Cantù hanno tentato di rubare un paio di pantaloni ed un decoder per la televisione. Bloccati subito, merce restituita

arrestati