CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Incubo pioggia sul Lario e via per Civiglio resta chiusa (LAGO GIA’ FUORI)

Incubo pioggia sul Lario – Non ha mai smesso anche se, con qualche tregua,. La pioggia caduta ieri ha fatto il bis anche oggi a Como. Tanta anche se non tutta assieme, ma a piu’ riprese. I problemi sono sul lungolago – una corsia di fatto chiusa per l’uscita dell’acqua – e con possibile aumento del livello nelle prossime ore  ed esondazione data per scontata tra mercoledi’ e giovedi’ ed anche in via per Civiglio: strada sempre chiusa anche se i tecnici del comune hanno iniziato a lavorare per rimuovere i detriti finiti anche su via Crotta. Ma non c’e’ una data per la possibile riapertura: incertezza totale, aggravata anche dal movimento franoso che si e’ staccato.  Le case di via Crotta non sono state evacuate, in quanto non sussiste, secondo i tecnici, alcun pericolo, essendo la zona defilata rispetto a dove è in atto la frana. E per consentire di raggiungere le proprie abitazioni, il Comune ha disposto  la posa di una passerella pedonale. La via per Civiglio, come detto, è chiusa all’altezza della Cappelletta e il passaggio non è consentito neppure ai pedoni. Il bus si ferma al bivio con via per Brunate.

Pioggia e nuvolePROTEZIONE CIVILE: STATO DI ALLERTA: I pompieri restano in stato di allerta in tutto il territorio, compresa la Protezione civile. E proprio la Protezione Civile regionale ha emesso nel pomeriggio un avviso di elevata criticità per rischio idrogeologico nelle province di Como, Lecco, Sondrio e Varese con decorrenza dalle ore 18 di oggi 11 novembre e di elevata criticità per rischio idraulico dalle ore 10 di domani 12.