CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, maltempo senza tregua: LAGO IN USCITA, FRANA A CIVIGLIO

Como, maltempo  – :e abbondanti precipitazioni riprese ieri hanno riportato il livello del lago alla soglia dell’esondazione. Alle 19 di oggi l’altezza sullo zero idrometrico era di 101.1 centimetri con un afflusso (pari a 738.4 metri cubi al secondo) superiore alla portata in uscita (pari a 483.9 metri cubi al secondo). “A differenza dei giorni scorsi – spiega Pietro Gilardoni, dirigente del settore Reti di Palazzo Cernezzi – il lago adesso è già pieno e nonostante l’apertura totale della diga di Olginare tutta l’acqua che entrerà in più – e anche in Valtellina le piogge sono abbondanti – per forza si riverserà in strada. Vediamo cosa succede ma temo che domani in piazza Cavour potremmo dover chiudere una corsia, se non due”.

E sempre a causa delle abbondanti precipitazioni una nuova frana si è verificato a Civiglio in corrispondenza di via Grotta. A differenza dell’episodio di quest’estate, anche la via Grotta è stata interessata dalla frana e pertanto le abitazioni sono isolate. Lo smottamento si è verificato a monte del muro che costeggia la via per Civiglio facendo crollare parte del muro stesso. Difficile una valutazione con il buio, domani si potra’ essere piu’ precisi. Per motivi di sicurezza la strada è stata chiusa e non possono transitare né auto né pedoni. Cedimento di un muro, infine, anche in Grandi nei pressi dell’area Ticosa e dell’edificio privato che ospita un supermercato. Parte del parcheggio utilizzato è stato chiuso e domattina verrà effettuato un nuovo sopralluogo.