CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Vandali a Como: cinque ragazzi denunciati dalla polizia (ECCO DOVE)

Vandali in azione a Como. La polizia nelle ultime ore ha denunciato cinque persone per imbrattamento e danneggiamento aggravato. Nel primo caso gli agenti della Questura hanno fermato un 35enne intento ad imbrattare la sala d’attesa del trasporto pubblico locale di piazza Matteotti. Erano le 20.30 quando una pattuglia, transitando in zona, ha notato il giovane che stava “firmando” gli arredi interni della fermata di Asf. Gli agenti hanno così fermato il 35enne che si è giustificato dicendo che stava cercando “di occupare il tempo” nell’attesa dell’autobus. L’uomo è stato denunciato per imbrattamento.

Sempre in città, questa volta in via Boldoni alle 2.50, un agente di polizia non in servizio in quel momento, stava percorrendo via Cinque Giornata quando ha sentito provenire dei rumori e della urla in prossimità di Coin. L’agente ha notato così quattro ragazzi (S.B. del 95, A.G. del 88, S.F.F. del 96 e N.C. del 90) intenti a urlare e a prendere a calci i carrelli del centro commerciale, ma anche alcune biciclette posizionate nelle rastrelliere e un’automobile parcheggiata. Il comportamento dei quattro ha inevitabilmente attirato l’attenzione di alcune persone che sono accorse sul posto facendo fuggire i vandali. Il poliziotto ha così inseguito i ragazzi contattando la sala operativa della Questura per comunicare la posizione. Giunti in Via Cesare Cantù i ragazzi hanno fermato la loro corsa e in quel momento sono stati avvicinati da una pattuglia che, dopo aver verificato l’accaduto, li ha denunciati per danneggiamento aggravato in concorso.