CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sant’Anna: a Olgiate taglio del nastro per il nuovo Poliambulatorio

Taglio del nastro per il Poliambulatorio di Olgiate Comasco. La nuova struttura, in Piazza Italia, 8 (primo piano, entrata laterale da Piazza Italia 13), è stata inaugurata questa mattina. La nuova sede sarà operativa e aperta al pubblico da lunedì 10 novembre. Il nuovo Poliambulatorio dell’azienda ospedaliera Sant’Anna, che si sviluppa su una superficie di 750 metri quadrati e afferisce all’Unità Operativa Direzione delle Attività Cliniche del Territorio (DACT),diretta da Fabio Banfi, è dotato di Punto Prelievi, sale visita per prestazioni specialistiche, sale radiologiche e studio dentistico.

“Abbiamo raggiunto un traguardo importante – sottolinea il direttore generale del Sant’Anna Marco Onofri – per poter offrire alla cittadinanza spazi nuovi e accoglienti all’interno dei quali potranno essere erogate le principali prestazioni specialistiche e potranno essere effettuate le analisi di laboratorio. Inoltre, l’Aozienda che ha già investito acquistando la nuova sede per un milione 600mila euro, ha anche acquisito nuove tecnologie per l’area radiologica. Dopo l’inaugurazione del Punto Prelievi di Lurate Caccivio, prosegue dunque l’impegno della Direzione nell’ottica di un miglioramento delle strutture collocate sul territorio. Desidero ringraziare tutti coloro che hanno lavorato alla realizzazione e all’avvio della nuova sede di piazza Italia per l’impegno profuso e complimentarmi per il risultato raggiunto”.

Integrazione tra medicina specialistica e territoriale

“La nuova sede del Poliambulatorio di Olgiate  – è intervenuto il direttore sanitario dell’Azienda ospedaliera Giuseppe Brazzoli – è un punto di riferimento per  i cittadini di un vasto territorio che possono trovare prestazioni specialistiche senza doversi per forza recare in ospedale. E’ un modello di riferimento che guarda già al futuro e si inserisce negli scenari della nuova riforma sanitaria”.

“La riorganizzazione del polo ambulatoriale polispecialistico di Olgiate Comasco – aggiunge Fabio Banfi, direttore delle Direzione Attività Cliniche del Territorio –  è espressione di una concreta attenzione al territorio da parte del Sant’Anna. Il nuovo poliambulatorio si configura come polo sanitario di prossimità nei confronti dei cittadini e come struttura specialistica a supporto dell’attività dei medici di medicina generale, nella piena consapevolezza che solo da una compiuta e positiva interazione tra medicina specialistica e territoriale potranno essere più agevolmente affrontate sia la sfida posta dalla cronicità sia quella relativa alla sostenibilità del sistema stesso.”

Attività

Ecco, nel dettaglio, gli ambulatori e le attività sanitarie che sono offerte dal Poliambulatorio di Olgiate:

Punto Prelievi per prelievi ematici e raccolta delle urine (tutte le mattine dal lunedì al venerdì), odontoiatria, radiodiagnostica, ecografia, oculistica, otorinolaringoiatria

dermatologia, diabetologia, allergologia, cardiologia, neurologia, urologia, ortopedia,

chirurgia, neuropsichiatria infantile e ostetricia e ginecologia.

I dati

Visite

Nel 2013: 11.507 – da gennaio a settembre 2014: 8.274.

Esami strumentali

Nel 2013: 22.356 – da gennaio a settembre 2014: 14.652.

Punto Prelievi – numero prelievi

Nel 2013: 16.270 – da gennaio a settembre 2014: 12.697.

I prelievi sono tra gli 80 e i 90 al giorno. Le prestazioni ambulatoriali e strumentali 15 in media ogni giorno per ogni specialità erogata nel Poliambulatorio.