CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Giorgio Roda Campione 2014 GTS

Più informazioni su

Gran finale di stagione per i piloti comaschi. Matteo Cairoli si è laureato Campione Italiano nella Porche Carrera Cup due settimane fa e nel fine settimana appena trascorso un altro driver comasco si cinge d’alloro. Giorgio Roda, in coppia con Marco Cioci, a bordo della sua Ferrari si è assicurato il titolo GTS dell’International GT Open.

Il ventenne comasco, dopo la fantastica cavalcata che l’ha accompagnato con la Ferrari 458 Italia del team AF Corse , ha chiuso i giochi nella rocambolesca prima gara disputata a Barcellona sul Circuit de Catalunya dove l’equipaggio Roda/Cioci è stato autore di una grande rimonta dopo un contatto con un’altra vettura. Giungendo settimo al traguardo il comasco ha preso i punti sufficienti per la matematica certezza del titolo 2014. Così Roda ha potuto festeggiare la vittoria con una gara d’anticipo con 78 punti a fronte dei 67 del suo avversario più agguerrito lo spagnolo Perez Aicart.
Dopo l’inizio di stagione, bagnato con la vittoria di classe in gara 2 al Nurburgring in coppia con Andrea Piccini, Roda, insieme a Paolo Ruberti ha centrato 3 pole position di classe GTS, 4 podi di classe e la seconda vittoria stagionale a Monza alla quale vanno aggiunti anche due podi assoluti nelle gare di Jerez e dell’Hungaroring.

giorgio roda_n

“L’obiettivo è stato raggiunto. – ha esultato Giorgio Roda a fine gara – Non mi sono ancora reso bene conto di quanto è successo in una gara incredibile che, dopo il primo giro, sembrava aver compromesso tutto il lavoro fatto sinora. Marco è stato fantastico nella rimonta e anche io ho fatto tutto alla perfezione. Sono riuscito a non commettere errori e a dare tutto ciò che potevo, tenendo il mio unico avversario alle spalle. All’inizio dell’anno questo era solamente un sogno e, invece, oggi sono qui a festeggiare la vittoria più bella della mia carriera sinora. Ovviamente voglio ringraziare  gli altri due miei compagni di avventura Andrea Piccini e Marco Cioci che hanno aperto e chiuso la stagione con me”. 

Più informazioni su