CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Rimborsi regionali, quattro comaschi rischiano il processo (CHI SONO)

Rimborsi regionali – Il conto e’ servito. Al termine di nuna lunga inchiesta – e non poche polemiche anche politiche – il Pm di Milano Alfredo Robledo e i pm Paolo Filippini e Antonio D’Alessio hanno chiesto il processo per 64 ex consiglieri (o ancora attuali in qualche caso) della Regione Lombardia accusati di peculato per le cosidette spese “pazze sostenute negli anni scorsi e fatte rimborsare dalla Regione.

ANCHE I QUATTRO CONSIGLIERI COMASCHI NEI GUAI

bianchidario2altTra loro anche i comaschi Dario Bianchi (Lega Nord), Luca Gaffuri (Pd), Giorgio Pozzi e Gianluca Rinaldin (Pdl-Forza Italia). Con loro anche Renzo Bossi, il figlio del fondatore della Lega, e Nicole Mientti. Bianchi, Gaffuri, ma anche Pozzi e Rinaldin sostengono che le spese sono state sostenute per l’attivita’ istituzionale. Adesso tocca a loro fare avere memorie difensive o chiedere ai Pm di spiegare le loro posizioni, altrimenti – inevitabile – la richiesta di rinvio a giudiziogianluca rinaldin

giorgio pozzi pdl