CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Battello spazzino recuperato dal lago: ora e’ al cantiere di Tavernola

Battello spazzino recuperato – Il recupero e’ stato fatto dopo una mattinata di lavoro, con i sub che si sono immersi nel fondale del lago per favorire il suo recupero e riportarlo in superficie. Operazione, del costo di oltre 10.000 euro, completata in giornata con il battello – che ha presentato una crepa su un fianco – che e’ stato portato a Tavernola alla sede della societa’ Ghimas che si e’ occupata del recupero. Il trasporto e’ stato fatto con una grossa chiatta.Ora si dovra’ provvevdere alla sua sistemazione ed a verificare eventuali danni subito dalla permaneza, sia pure non prolungata, in acqua.

Il battello spazzino, di proprieta’ della provincia, e’colato a picco settimana scorsa dopo il forte vento e le onde che lo hanno investito.Probabile che la crepa notata ha contribuito ad imbarcare acqua ed a farlo andare sul fondo. A seguire il recupero, oggi, anche l’assessore all’ambiente di Como Bruno Magatti