CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Malaria per il missionario erbese al Sant’Anna: cure avviate, STA MEGLIO

Più informazioni su

Malaria per il missionario erbese – Ricovero con procedura anti-ebola attivata ieri sera all’ospedale Sant’Anna di San Fermo per il missionario erbese di 65 anni (vedi precedente lancio) rientrato in questi giorni dal Congo con febbre alta. L’uomo e’ stato portato in una delle due stanze adibite all’emergenza per il terribile virus – gia’ pronte nel reparto malattie infettive – ed e’ tuttora ricoverato. Ma la prima diagnosi e’ stata confermata dai medici della struttura di San Fermo: missionario colpito dalla malaria, tanto e’ vero che lui stesso ha riferito di avere avuto febbre da diverse settimane. Circostanza, questa, che ha di fatto fatto escludere – non prima di tutti gli accertamenti sanitari  il rischio di un contagio di Ebola anche se lui, in Congo, non sarebbe stato a contatto con le zone maggiormente a rischio.

Paura, dunque, ma ora tutto e’ stato chiarito. Va detto che il missionario ieri sera e’ stato accompagnato dal personale del 118 al Sant’Anna con speciali tute (indossate da medici ed infermieri) anche se non le stesse predisposte per il possibile rischio ebola. Una volta arrivato in ambulanza al Sant’Anna, non e’ passato dal pronto soccorso, ma e’ stato portato direttamente in malattie infettive dove si trova.

E le notizie che arrivano dal Sant’Anna in queste ore sono confortanti per lui: gia’ sottoposto alle prime cure per combattere la malaria, il suo corpo sta rispondendo bene. Difficile dire quanto potra’ rimanere ricoverato.

Più informazioni su