CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lucini si sfoga:”Critiche per Libeskind, ma se dicevamo di no…” (VIDEO)

Lucini si sfoga – Mezz’ora a tutto tondo con il sindaco di Como Mario Lucini oggi nel salotto di CiaoComo “In poche parole”. E il primo cittadino ha parlato davvero di ogni cosa: dal vigile di quartiere all’Abbondino d’Oro, dai nuovi assessore all’addio – con sua amarezza personale – di Gisella Introzzi. E poi paratie, Ticosa (“piu’ complicata e costosa del lungolago…”), la mostra di Villa Olmo e la minaccia di abbandonare la citta’ di Parolario (“Ma troveremo una intesa, non chiudiamo la porta per nessuno”). E poi, ovviamente, Libeskind e la sua opera sulla diga foranea. Lucini, che proprio domani pomeriggio ricevera’ in Comune il famoso architetto americano, si sfoga e attacca chi lo ha criticato fortemente in queste settimane:”Era un treno da prendere al volo – ha detto a CiaoComo – e lo abbiamo preso. Ho la sensazione che gli stessi che ora ci criticano ci avrebbero pero’ sparato contro se dicevamo di no a questa opera donata dagli Amici di Como. Insomma, un accanimento politico piu’ che artistico…”

 

ECCO IL VIDEO DELLA PUNTATA DI OGGI DI IN POCHE PAROLE CON LUCINI IN STUDIO

 

[su_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=LeM6ijCzLb8″ height=”340″ responsive=”no”]http://youtu.be/i5DXgDQQ32w[/su_youtube]