CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Abbondino d’Oro 2014, solo due i premiati (CHI SONO). E tensione su Forni

Abbondino d’Oro 2014 – Saranno in due a ricevere la civica benemerenza di Como, prestigiosa e dall’albo d’oro importante: associazione Osha-Asp che si occupa di disabilità fin dal 1974 e Bruna Lai Masciadri (al centro nella foto), anima del Museo della seta di Como nonchè cofondatrice della Stecca. Per loro unanimita’ di si da parte della commissione comunale preposta alla nomina, per l’ex senatore Luciano Forni tensioni e polemiche. Non sarebbe stata raggiunta uguale compattezza e cosi’ ecco la scelta di quest’anno: solo due gli Abbondini.Giorgio Selis, presidente della commissione che ha deciso i premiati, ha così commentato la scelta: “Il riconoscimento va a candidature fortemente volute dai cittadini e dalla società civile di Como”. La consegna avverra’ a Villa Olmo a dicembre se non ci saranno ritardi o spostamenti imprevisti al momento.

L’Abbondino d’Oro premia le persone e gli enti che si siano particolarmente distinti, con opere concrete, nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello sport, con particolare collaborazione alle attività della pubblica amministrazione, con atti di coraggio e abnegazione civica.  L’attribuzione è effettuata da un’apposita commissione, composta dai componenti della Commissione consiliare, dal sindaco e dal presidente del Consiglio Comunale