CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cassa rurale, ma che avvio: 3-0 a Potenza!

La Cassa Rurale Cantu’ (A2 maschile di volley) inizia nel migliore dei modi il suo terzo campionato di serie A2 della storia e in poco più di un’ora e mezza regola la quotata B-Chem Picena Potenza con un rotondo 3-0 in trasferta. Coach Massimo Della Rosa riparte come era finita la sfida di finale playoff dello scorso campionato, ossia con Ubi Gerosa in regia, Monguzzi e Robbiati al centro, Mercorio e Ippolito laterali, Butti libero. Per il ruolo di opposto lasciato vacante da Morelli e De Luca fa il suo esordio con la maglia dei brianzoli il monumentale Vincenzo Tamburo.

Tra il pubblico del Palaprincipi c’è anche il presidente della Legavolley e di Macerata, Albino Massaccesi e i tanti giovani nelle fila dei padroni di casa ci tengono a ben figurare insieme con le “chiocce” Moretti e Casoli. La B-Chem parte bene, ma paga i cali di tensione e gli ospiti mantengono il vantaggio utile per chiudere i primi due parziali. Nel terzo equilibrio totale, fino al 20-20 poi Cantù piazza la zampata vincente. Soddisfazione nella parole del presidente Ambrogio Molteni al termine del match. “A parte nel terzo set credo che abbiamo sempre avuto noi in mano la partita” dice Molteni. Sono contento per le ottime percentuali di attacco e la buona ricezione. Abbiamo sbagliato qualche battuta di troppo, 17 in tutto, contro i 5 punti diretti, ma la scelta di forzare dai nove metri si è rivelata vincente”.

Il patròn canturino si dice impressionato in positivo dall’impatto nella squadra di Tamburo (18 punti, top scorer del match). “E’ un attaccante che dà molta sicurezza, quando ci sono i momenti cruciali del match Gerosa sa che dare la palla a lui è come metterla in banca”. Anche dal resto della squadra sono arrivate buone indicazioni. “Gerosa ha giocato una bella gara, vedremo nel prosieguo del campionato di confermare queste buone impressioni. Di certo il livello medio tecnico del torneo è superiore rispetto allo scorso anno. Domenica al Parini ospiteremo Ortona, una delle big di questo campionato. Portiamoci a casa questi tre punti fatti fuori casa, poi si vedrà. Credo che Potenza Picena potrà dare fastidio a molte alte squadre con i suoi giovani rampanti”.

TABELLINO

B-Chem Potenza Picena 0

Cassa Rurale Cantù 3

(22-25, 21-25, 21-25)

Cassa Rurale Cantù: Monguzzi 7, Mercorio 10, Tamburo 18, Gerosa 1, Ippolito 13, Robbiati 6, Butti (L). Bargi. N.e. Groppi, Santangelo, Carminati, Gatti.