CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Volley: scivola la Libertas, parte bene Albese (VIDEO)

generica libertasVolley – Esordio amaro per la compagine di B2 di volley maschile della Libertas Cassa Rurale Cantù che nella prima di campionato si arrende al tie break alla formazione di Busseto. Subito una partita lunga e ricca di emozioni per i ragazzi di Bernasconi che non vincono ma comunque muovono la classifica con il primo punto conquistato. Una partita dai due volti quella di Cantù che comincia bene e conduce senza troppi problemi il primo set. L’equilibrio inizia già a vedersi nel secondo parziale vinto dai ducali ai vantaggi che trovano a muro il break decisivo.

Anche il terzo set viaggia sui binari dell’equilibrio ma in questo caso è Cantù a chiudere con il minimo scarto con un attacco di Daolio dalla seconda linea. Sul 2-1 per Cantù Busseto reagisce e, complici i tanti errori e le tante distrazioni della Cassa Rurale porta la partita al tie break. Il tie break è un susseguirsi di emozioni: Busseto riesce però a prendere il doppio vantaggio sul 13-11 e ad amministrare il vantaggio portandosi a casa la vittoria. Da segnalare l’esordio del giovanissimo Alex Arnaboldi, libero classe 1997.
“Sono dispiaciuto per come è andata la gara, abbiamo giocato un ottimo primo set e un buon secondo ma non siamo riusciti a chiudere. Bene il terzo ma poi siamo crollati, fisicamente e di testa. Dobbiamo continuare sul lavoro che stiamo facendo. Ci manca un po di continuità e un po’ di sicurezza nei fondamentali nei momenti decisivi. E’ la prima gara e quindi alcuni alti e bassi ci possono stare”, ha commentato al termine del match Francesco Bernasconi.

Cassa Rurale Cantù – Agicom Busseto Parma 2 – 3 (25-17, 27-29 ,25-23, 14-25, 13-15)

CASSA RURALE CANTU’: Ravasi 2, Daolio 29, Reggiori 9, Molteni 16, Laneri 14, Leoni 12, Fiorelli(L) Arnaboldi (L2), Maino, Ne: Gasparini, Caspani, Goi. All. Bernasconi, Rossi

AGICOM BUSSETO PARMA: Moroni, Dioni, Pizzelli, Savi, Oliari, Grassi, Godi(L), Lupi, Decastri, Cattani, Ruozzi, De Castri N. All. Ferrari

Prossimo impegno per la serie B2 sabato prossimo, 25 Ottobre, a Offanengo

 

B1 FEMMINILE, TECNOTEAM ALBESE

esutanza finaleInizia con il piede giusto il campionato della TecnoTeam Albesevolley
(serie B1). Le ragazze di Cairoli, non senza un po’ di fatica in tutta
la gara, hanno superato per 3-0 il Casale Monferrato, formazione
giovanissima, ma molto tosta vista in azione ad Albese. Tre punti
per Franco e compagne anche se c’e’ ancora da migliorare il gioco di
squadra ed alcuni fondamentali. Ma un avvio simile e’confortante e
lascia ben sperare. Confortano, in particolare, le giocate di una
eccellente Monica Gobbi (18 punti finali), di una Baradel molto sicura
al palleggio e quelle di Martina Bossi, la piu’ giovane, ma anche forse
la sorpresa piu’ bella della prima serata TecnoTeam. Al loro fianco le
certezze del libero titolare Ronchetti, del capitano Ester e di Colonna
che ha giocato con precisione ed efficacia, bene anche le due centrali
che Cairoli stasera ha mandato in campo: Bottinelli e Redaelli.

Cairoli a fine gara contento si, ma con ampi margini di miglioramento della sua squadra. Il suo commento in video-intervista

 

[su_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=yRA_pfHerWo” height=”340″ responsive=”no”]http://youtu.be/i5DXgDQQ32w[/su_youtube]

 

TABELLINO

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY 3

US JUNIOR CASALE 0

(parziali 25-22; 25-23; 25-21)

TecnoTeam Albesevolley: Baradel 4, Bottinelli 7, Redaelli 4, Gobbi 18,
Franco 12, Colonna 9, Ronchetti libero, Bossi 3; Moraghi ne, Castelli
ne, Galigani ne, Losa ne. All: Cairoli,vice Boccalupo.

US Junior Casale Monferrato: Rivetti 1,Monzio 4, Fiorio 11, Rossi 7,
Olmo 3, Brussino 2, Pedron 12, Corroux 2; Gamba libero, Bosio ne,
Arduino, Vesco ne, Marini ne. All: Marchiaro