CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

SuperCesini e la Comonuoto vola a Roma

SuoerCesini e la Comonuoto vola – Nel segno di Cesini. La Comonuoto, trascinata dal suo funambolico attaccante, espugna la piscina del Foro Italico 8-3 nella seconda giornata di campionato e resta a punteggio pieno in classifica. Bella prova dei ragazzi di Stritof che fin dall’avvio hanno tenuto testa ai padroni di casa. Nel primo tempo perfetta parita’ (1-1) con reti di Cuccovillo e di Kritznam per i lariani. Botta e risposta.

La svolta della gara arriva nella seconda frazione. Devastante break della Comonuotp che fa quattro gol consecutivi (Cesini, Milakovic su rigore, ancora Krizman e Jelaca) con due forti proteste dei capitolini: la prima perchè, secondo i giallorossi, il fallo su Busilacchi che ha portato al rigore è stato commesso quando il centroboa comasco aveva il pallone in mano; la seconda perchè il contropiede vincente di Milakovic, sempre secondo i giallorossi, era stato preceduto da un fallo grave non concesso ai capitolini. Le immagini tv di Raisport sembrano dare ragione alla Roma Vis Nova in entrambe le circostanze. Al riposo si va sul 5-2 per Como.

Terza frazione ancora equilibrata. Roma non sfrutta l’uomo in piu’, sbagliano anche i lariani con Pelegatta in particolare, solo davanti a Bonito. Colpisce il palo, ma e’ Cesini, in avvio di ultimo tempo, a fare la differenza. Rete da applausi e la Comonuoto puo’ gestire con calma il vantaggio’. Grandi ragazzi, tre punti strameritati.

IL TABELLINO

ROMA VIS NOVA-COMO 3-8 (1-1; 1-4; 1-1; 0-2)

Roma Vis Nova: Bonito, Pappacena, Murro, Rigo, Banovac, Parisi 1, Spinelli 1, Rugora, Vitola, Manzo, Reynolds, Cuccovillo 1, Nicosia. All. Ciocchetti.

Como: Oliva, Foti, Krizman, Susak, Busilacchi, Ferraris 1, Milakovic 2 (1 rig.), Jelaca 1, Pellegatta, Pagani E., Gaffuri, Cesini 2, Garancini L.. All. Stritof.

Arbitri: Piano e Pinato.

Superiorità numeriche: Vis Nova 3/10, Como 1/4 +1 rigore.