Botte, aggressioni ed alcool: otto persone in ospedale!

Botte, aggressioni ed alcool – Un’altra notte senza alcuna tregua nel comasco per le forze dell’ordine. Con bilancio pesante: complessivamente otto le persone finite al pronto soccorso in poche ore. Nessuna e’ grave.

Ad aprire la serie – ieri sera prima delle 21 – in via Vertua Gentile a Tavernola – due 17enni che sono stati portati dall’ambulanza del 118 in ospedale al Sant’Anna dopo un violento litigio tra di loro. Poi ad Asso – ore 2,20 in via Circonvallazione – bilancio di quattro feriti (anche loro non gravi) per una aggressione dai contorni ancora da definire e sulla quale stanno lavorando i carabinieri, intervenuti subito anche loro assieme al personale del 118.

Ultimi due episodi della nottata alle 3 in via quattro novembre a Menaggio dove una ragazza di 28 anni e’ finita al pronto soccorso menaggino (codice verde) per una presenta aggressione proprio nel cuore della notte. E infine anche un ubriaco: e’ stato soccorso ad Erba, via Milano, dopo le 3 dal personale del 118 ed accompagnato in ospedale per una intossicazione etilica