Ferragosto a Como: grandinata e pioggia, un incubo

ferragosto a comoFerragosto a Como – E’ iniziato male, nel modo peggiore. Con una violenta grandinata e il solito nubifragio che si e’ scatenato questa mattina su buona parte del territorio della provincia,da Como a Erba passando per la fascia di confine dell’olgiatese. Oltre 100 richieste di intervento ai pompieri in poche ore per allagamenti, acqua alta, alberi pericolanti e la gradine da togliere. Impressionante, come in pieno inverno. Invece oggi siamo al 15 agosto, un Ferragosto iniziato al peggio in tutta la provincia. Grandine,appunto, acqua a dirotto, poi tombini saltati, allagamenti. Un incubo per tutti coloro che sono rimasti a casa.

ferragosto a comoI vigili del fuoco hanno dovuto fare gli straordinari: richieste da ogni parte. Non sono riusciti ancora ad andare da tutte le parti. Troppe richieste in pochi minuti. Il nubifragio si e’ scatenato attorno alle 4 della notte ed ha colpito dapprima la fascia di confine dell’olgiatese. Da Ronago fino a Valmorea, zona flagellata.Poi ha interessato anche la citta’,l’hinterland e tutto l’erbese. Resta un Ferragosto con un freddo simile a quello invernale. Mai successo prima di ora…..