Quantcast
Sport

Vitasnella Cantù, definito il pre-campionato

eagles cant

Vitasnella Cantù – Si terrà domenica 24 agosto, alla Mapooro Arena, il raduno della Pallacanestro Cantù in vista della stagione 2014- 2015. Dopo una decina di giorni di allenamenti in città l’Acqua Vitasnella si trasferirà, il 2 settembre, nel ritiro valtellinese di Teglio (So) dove sosterrà, il 3 settembre, la prima amichevole. Sempre all’interno del Valtellina Circuit si terrà il secondo impegno agonistico della squadra di coach Sacripanti che giocherà il 7 settembre a Sondrio. Nel weekend del 13 e 14 settembre i biancoblu parteciperanno invece al primo Torneo Ufficiale, il Memorial Gianni Brusinelli, a Trento, insieme ad altre tre squadre di Serie A ossia i padroni di casa dell’Aquila Basket, la Granarolo Bologna e la Vanoli Cremona.

Il 17 settembre i canturini si sposteranno a Pavia, dove scenderanno in campo nel primo Memorial Di Bella nel derby contro la Pallacanestro Varese. Appuntamento tradizionale quello del weekend successivo con l’Acqua Vitasnella che, come negli ultimi anni, prenderà parte, il 20 e 21 settembre, al Trofeo Lombardia di Desio cercando di confermare il successo della stagione passata. Avversaria della semifinale sarà, sabato 20 settembre, la Vanoli Cremona mentre nell’altra semifinale si affronteranno l’EA7 Emporio Armani Milano e la Pallacanestro Varese. I canturini torneranno in campo venerdì 26 settembre al Torneo Internazionale Città di Jesolo dove sfideranno in semifinale alle ore 21.15 la Pallacanestro Varese. Le altre partecipanti della manifestazione, che prevede le finali sabato 27 settembre, saranno l’Umana Reyer Venezia e la Granarolo Bologna.

Nel weekend del 4 ottobre, ossia a una settimana dall’inizio del campionato, il grande basket tornerà al Palasport Parini di Cantù con la sesta edizione del Trofeo Fabio e Simo che coinvolgerà, oltre ovviamente ai biancoblu, l’Umana Reyer Venezia di coach Carlo Recalcati. Le amichevoli definite, al momento, sono queste. Non escluso aggiunte in extremis per poter meglio testare l’organico di coach Sacripanti.

commenta