CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Maltempo di luglio, ora è tregua. Ma restano i disagi

Maltempo di luglio, Como – Una breve tregua anche se il cielo è sempre scuro in più punti della provincia. Nuvoloni minacciosi carichi di acqua. Dire che la fase critica è finita non è certo la realtà dei fatti, ma almeno da qualche ora non piove più in modo intenso in provincia di Como. Resta lo stato di allerta per corsi d’acqua e torrenti (Valbasca a Lipomo uscito dagli argini in un punto, Cosia e Lambro negli argini, ma paurosamente ingrossati), ma anche per il lago che pure è in crescita in queste ore. Ancora non raggiunta la soglia dell’esondazione.

maltempo di luglio

Restano i danni degli smottamenti di oggi dove i pompieri hanno dovuto lavorare per ore. A Colonno, ad esempio, in via Cappella (nella foto sotto): qui una palazzina è stata evacuata precauzionalmente dopo che un mare di fango e detriti si è riversato sull’abitazione. Frane anche a Gandria, dopo il confine italo-svizzero (sopra le immagini dell’intervento) dove ora si circola a senso unico alternato, ma pure a Cagno dove sono caduti alberi sulla strada in via Mulino del Trotto.

maltempo di luglio