CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Polizia di Como senza aiuti:”Alfano cambi mestiere…”

Polizia di Como senza aiuti – “Tagliare sulla sicurezza significa essere complici dei criminali. Alfano dovrebbe cambiare mestiere”. Il deputato leghista, il comasco Nicola Molteni, torna ad esprimere “pieno sostegno alla causa dei sindacati di polizia” che a Como, proprio in queste ore, sono tornati a protestare per le condizioni lavorative, le dotazioni, gli equipaggiamenti.

Polizia di como senza aiuti“Ho scritto decine di lettere, interrogazioni, ho chiesto incontri ad Alfano. Non ho mai ricevuto risposte – denuncia Molteni –. Ma io continuo la battaglia. Questo governo folle e incapace sta smantellando i presidi di sicurezza, liberando i criminali, accogliendo i clandestini, sta ‘massacrando’ il comparto delle forze dell’ordine. L’ ultima beffa sono gli 8 poliziotti mandati a Fiumicino, a cui si aggiunge la continua minaccia di tagli a commissariati e caserme. L’asse Pd-Ncd sta scardinando la sicurezza del Paese. La Lega è l’unica roccaforte a difesa dei cittadini e delle forze dell’ordine”.