CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I pendolari di Trenord a piedi:”Aspettiamo spiegazioni…”

I pendolari di Trenord a piedi, Como – “Attendiamo spiegazioni su quanto accaduto ieri mattina. Per centinaia di pendolari è stata l’ennesima giornata difficile, se non impossibile. Alcuni di loro sono stati costretti addirittura a rientrare in treno a Como da Fino Mornasco per poi tornare a Milano avendo come destinazione non più Cadorna, ma Centrale. In molti mi hanno contattato. C’è stato chi alle 9 era ancora a Como in attesa di un treno per Milano. Tutti hanno lamentato la mancanza totale di informazioni. Non è certo in questo modo che vanno gestiti i collegamenti e le informazioni su una tratta importantissima, anche in vista di Expo, come quella tra Como e Milano. Già all’indomani del rinnovo del contratto di servizio con Trenord, lo scorso 24 gennaio, avevo chiesto massima attenzione sugli investimenti per potenziale il trasporto pubblico locale e massima attenzione verso i pendolari. Ho informato della vicenda la commissione Trasporti“. Così il consigliere regionale, il comasco Francesco Dotti (Fratelli d’Italia) commenta i disagi vissuti ieri da centinaia di pendolari di Trenord. Non una novità, certo, ma l’ennesima conferma di un servizio che a volte lascia davvero sbigottiti. E in questo caso, le grandi assenti, sono le informazioni date a chi viaggia.