CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tommaso e Francesca verso casa dopo il brutto incidente

Tommaso e Francesca verso casa – Sulla strada del ritorno a casa. La paura alle spalle, ora si può pensare a guardare avanti anche se con cautela e con le ferite da superare. Tommaso Cazzaniga e Francesca Bresciani, 33 e 30 anni rispettivamente, fidanzati comaschi, stanno per rientrare in Italia dopo il brutto incidente in Siberia avuto ad inizio settimana con la loro moto mentre erano diretti verso la Mongolia: rientro previsto per le prossime ore con un volo paramilitare. I due saranno poi ricoverati in ospedali della zona per proseguire le cure.

Tommaso e Francesca erano partiti due settimane fa da Como, diretti in Mongolia per poi fare rientro in Italia a metà agosto: sulla strada, in una zona della Siberia, hanno avuto un brutto incidente contro un’auto. Entrambi ricoverati in ospedale, la ragazza è già stata operata da una equipe russa coadiuvato in videoconferenza da quello della clinica Humanitas di Milano (il fratello di Tommaso, Stefano Cazzaniga, è direttore operativo dell’istituto,ndr). «Mia figlia si sta riprendendo bene. Sono riuscito telefonicamente a parlare con lei: quello che doveva essere fatto è stato fatto e bene» ha raccontato il padre della giovane, Giuseppe Bresciani via Facebook.