CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Negozi storici, già 67: chi può avere la medaglia

Negozi storici, Como – Intere famiglie che con devozione e capacità hanno portato avanti il lavoro di generazioni. I riconoscimenti di negozio storico, locale storico e attività storica, sono il simbolo del valore della continuità nel commercio, del lavoro svolto da generazioni sfidando ostacoli e momenti di difficoltà, e non in ultimo, della tenacia di molti imprenditori lariani. Da quando Regione Lombardia ha istituito tali riconoscimenti, in provincia di Como, sono state ben 67 le attività che hanno potuto fregiarsene. Di queste 23 solo a Como (5 negozi che hanno ricevuto il riconoscimento di negozio storico, 6 di locale storico e 56 di attività storica). Il tessuto economico fa parte del patrimonio culturale del territorio da tutelare e valorizzare. “Confcommercio Como da sempre sostiene e valorizza le attività che si contraddistinguono per la loro longevità –afferma il Direttore di Confcommercio Como Graziano Monetti – perché essa conferma il ruolo determinante che il commercio ricopre nella società civile e per questo invita tutti gli Associati che abbiano compiuto 50 anni di attività a fare la domanda per ottenere il riconoscimento di negozio storico”.

Confcommercio Como su questo fronte fornisce assistenza gratuita a tutti gli imprenditori associati in possesso dei requisiti richiesti.
Storica attività: avere 50 anni di attività, anche non continuativa, con la conservazione della medesima merceologia ed insegna, possibilmente con il mantenimento della stessa gestione e della sede fisica.
Negozio storico: oltre ai requisiti previsti per la categoria precedente, possedere una collocazione architettonica, artistica e decorativa di pregio, attrezzature storiche, localizzazione dell’esercizio in un edificio e in un contesto urbano di particolare interesse storico e la conservazione parziale degli elementi di arredo originali.
Locale storico ( pubblico esercizio): medesimi requisiti del negozio storico.

Pertanto, contattando gli uffici dell’Associazione, è possibile essere seguiti nella fase di richiesta dello speciale riconoscimento. Ricordiamo, che a differenza di quanto avveniva in passato, Regione Lombardia non fissa più una scadenza per la presentazione delle domande. I titolari degli esercizi commerciali in possesso dei requisiti possono quindi fare richiesta in ogni momento. Vale la pena sottolineare che il riconoscimento di negozio storico/ locale storico/storica attività prevede l’accesso esclusivo a bandi e finanziamenti che verranno pubblicati nel corso del prossimo anno e consente di accedere ad un circuito di promozione esclusivo in vista di Expo2015. Per presentare la domanda di riconoscimento e avere tutto il supporto necessario, gli interessati possono affidarsi a Confcommercio Como, semplicemente contattando gli uffici dell’Associazione ( tel. 0312441; mail: info@confcommerciocomo.it).

Ecco i documenti necessari per il riconoscimento:

Relazione storica dell’impresa – Licenza di pubblico esercizi – Contratti di locazione- Iscrizione al registro delle imprese della CCIAA – Atto costitutivo della società – Denuncia di modificazioni – Autorizzazione comunale di esercizio- Altra documentazione notarile che certifichi la storica attività – Foto dell’epoca-Planimetria dei locali -Documentazione fotografica (Insegna / vetrina –Stabile- Via sulla quale prospettano le vetrine e pertinenze dei locali- Particolari oggetti ed attrezzature- Magazzini, se significativi) – Cartografia del territorio comunale con l’individuazione degli esercizi in planimetria -Altra documentazione idonea a dimostrare la storicità dell’esercizio