CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Canottieri Moltrasio in crescita: tante chiamate in azzurro!

Più informazioni su

Canottieri Moltrasio – Non più solo i nomi di Sara Magnaghi e Filippo Mondelli nelle circolari della Federazione Italiana Canottaggio. Per la Canottieri Moltrasio, storica società lariana di canottaggio, anche altri nomi  di ragazzi che quest’estate potranno vestire il body azzurro nei vari appuntamenti internazionali junior, under23 e senior. Manca ancora l’ufficialità delle convocazioni in squadra, ma i portacolori  bianconeri hanno superato le selezioni e visto il loro nome scritto nelle chiamate ai raduni valutativi e preparatori.

canottieri moltrasioCominciando dagli habitué, Sara Magnaghi (nella foto) sta ultimando a Piediluco la preparazione per la prova di Coppa del Mondo a Lucerna cui parteciperà il 12-13 luglio e terminata la quale raggiungerà gli altri azzurri a Varese per i Mondiali Under23 di Varese. Anche Filippo Mondelli è stato convocato per i campionati del mondo della sua categoria ma nel frattempo (7-16 luglio) porta avanti il Progetto 8+ a Sabaudia in previsione Amsterdam, cioè Mondiali assoluti. Rimanendo tra gli Under23, per il raduno iridato di Varese (3-27 luglio), si notano anche i nomi del timoniere Giorgio Crippa e quello di Guglielmo Carcano che, dopo il suo anno americano, è stato “rimpatriato” anche dai tecnici federali, i quali devono valutarne stato di forma e potenzialità prima di confermarlo.

canottieri moltrasioTra gli Junior conferme e riscatto per una giovane Moltrasio agguerrita. Oltre infatti ad Alessandro Piffaretti e Simone Tettamanti (nella foto sopra secondo e terzo da destra), quest’anno già vicecampioni europei e campioni italiani, che hanno raggiunto proprio oggi Piediluco per il raduno pre Mondiali Juniores di Amburgo, altri sei ragazzi e ragazze passeranno le vacanze ad allenarsi per un un grande evento. Elisa Mondelli e Ludovica Braglia alle selezioni di domenica scorsa hanno vinto in carrozza il 4 senza insieme a Nicoletta Bartalesi (Varese) e Clara Guerra (NinoBixio): sicura per loro la partecipazione alla Coupe de la Jeunesse e forse qualcosa di più. Elisa infatti è già tra le possibili convocate della squadra femminile per i Mondiali Juniores.

Dulcis in fundo, biglietto per la Coppa della Gioventù già staccato per Matteo Della Valle, Mattia Magnaghi, Miles Agyemang e Patrick Rocek (tim.): con una prova di carattere alle selezioni hanno conquistato il primo posto nell’8 misto Monate-Lario-Moltrasio. Tanta era la rabbia per una stagione senza la medaglia importante che a Piediluco i quattro bianconeri quasi si involavano direttamente verso la Francia, a Libourne, dove il 2-3 agosto si giocheranno il tutto per tutto.

Più informazioni su