CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Borgo-gol, il suo ricordo è sempre vivo nei tifosi

Borgo-gol, Como – Un anno fa. tanto è passato dall’addio dalla vita terrena di Stefano Borgonovo, ex e indimenticato centravanti del Como, ma anche di altre società importanti come Milan, Fiorentina e Udinese. 12 mesi dopo i tifosi non lo dimenticano. In attesa di vedere intitolata a borgo-gol la piazzetta davanti all’ingresso dello stadio Sinigaglia di Como, ecco che i supporters lariani e non solo hanno organizzato tante iniziative in questi giorni. Da striscioni a manifesti. Neesunan partecipazione della moglie Chantal che preferisce vivere questo ricordo nel modo più riservato possibile, come è sempre stato nel suo stile.

 

Video, i momenti piu’ belli di Borgonovo calciatore

 

Video, i tifosi lariani un anno fa al suo funerale

“Oggi fa un anno senza Stefano, che ha rappresentato per tutti un esempio di valori e attaccamento al calcio. Sono indimenticabili la sua passione per il pallone e la sua determinazione. Ci ha lasciato una grande lezione”. Con queste parole Mario Macalli, presidente della Lega Pro, ricorda l’ex giocatore e allenatore morto di Sla esattamente un anno fa. La figlia di Stefano, Alessandra, è impegnata con la Lega Pro nel progetto “Le tappe del cuore”, negli ospedali pediatrici delle città dei club.