CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Fermato spacciatore a Campione d’Italia

Fermato spacciatore di banconote false al Casinò di Campione d’Italia.

I tagli sono di 50 e di 100 euro e non appena è stata riscontrata la falsità delle banconote il servizio di sicurezza del Casinò Campione d’Italia ha attivato le procedure, a partire dalla scrupolosa verifica delle videoregistrazioni, nonostante il forte afflusso di clienti del fine settimana, che hanno consentito di individuare un giocatore, M. T., 46 anni, considerato sospetto. Previa segnalazione ai Carabinieri, il soggetto è stato tenuto sotto controllo nelle sue attività all’interno della casa da gioco. Un monitoraggio produttivo che ha consentito di acquisire le prove tecniche dello spaccio di banconote false con le medesime matrici di quelle che già erano state rintracciate. M. T., colto in flagranza di reato, è stato di conseguenza fermato dal personale di sicurezza del Casinò, con supervisione di uomini dei Carabinieri in borghese. Le operazioni sono state condotte con la discrezione più opportuna, scongiurando possibili disagi ai tavoli di gioco.
campione
Campione d’Italia,24 giugno 2014