CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Regina è chiusa, donna partorisce sull’auto

Più informazioni su

La Regina è chiusa, donna partorisce sull’auto
Il movimentato episodio dopo la una a Gera Lario, alto lago di Como. Una donna del paese, diretta in ospedale, trova la strada bloccata da un incendio ad una cabina del metano per un fulmine. E così il piccolo viene alla luce sulla vettura. Poi il ricovero in ospedale: mamma e figlio stanno bene.
Prima l’incendio di una cabina del metano a bordo strada per un fulmine che si è abbattuto. Pochi attimi prima della mezzanotte a Domaso, sulla Regina. I pompieri arrivano con uomini e mezzi e chiudono la strada per mettere in sicurezza la zona. Poco dopo – quando era da poco passata la una – arriva un’auto con a bordo una donna con le doglie pre-parto. Ma non si può passare. E il figlio ha fretta di nascere. E nasce proprio sull’auto tra i pompieri che prestano i primi soccorsi e l’ambulanza del 118 che si fa largo ed arriva quasi subito. La donna e il figlio portati in ospedale dove lei era diretta, ma l’intoppo stradale non l’ha fatta arrivare in tempo per il parto. La Regina, dopo questo incendio, è rimasta chiusa fino alle 3 di stanotte. Poi riaperta al traffico.

(Nelle foto alcuni momenti dell’incendio della notte a Gera Lario)

Più informazioni su